InDesign
Architecture & Design Bureau

Anche prima di me guardavano, ed era cieco il guardare; udivano suoni, e non era sentire; li vedevi, erano forme di sogni, la vita un esistere lento, un impasto opaco senza disegno; non sapevano case – trame di cotti mattoni – inondate di sole, né il mestiere del legno; l’alloggio era un buco sotterra – come formiche sul filo del vento – nel seno di grotte cieche di sole.

2009 - Ristrutturazione di un appartamento a Roma  - Fori Imperiali

Anche in questo caso la funzione determinante l'organizzazione spaziale è stata affidata ad un importante elemento di arredo: la libreria. La libreria Stargate (realizzata in essenza di rovere decapato) occupa la parte terminale del soggiorno, è percepibile già  dall'ingresso e disegna una struttura sospesa cha abbraccia l'intero ambiente, dando la possibilità  di sfruttare tutto lo spazio disponibile anche in altezza. Inoltre, la struttura sospesa è stata cablata per ospitare i diffusori acustici a sospensione che fanno parte del sistema home theatre. La gestione di tutti i dispostivi audio/video presenti nei quattro ambienti dell'appartamento è facilitata dall'utilizzo di un telecomando touchscreen Nevo.

Progettista Architetto Roberto Renzaglia

 

Il cablaggio, l’installazione e la programmazione degli impianti sono stati eseguiti dalla ditta I.S.D. Enterprise di Roma.

 

I lavori edili sono stati eseguiti dalla ditta Emil Popa Costruzioni di Roma.

 

Tutti i materiali sono forniti dalla Ditta Tosti Corrado di Rieti.

 

Gli arredi ed i tessuti sono forniti dalla Ditta La Maison57 di Rieti.